Brochure Artigiani Como

Grafica pubblicitaria per spettacolo

Progetto grafico

Il progetto grafico

L’obiettivo principale è quello di trasmettere un’informazione. Identificato il messaggio, che sia preferibilmente uno e univoco, in quanto troppi concetti creano confusione nel pubblico.

Antonio Cortimiglia/ CEO

Come nelle conversazioni di tutti i giorni anche nella comunicazione grafica è fondamentale differenziare il nostro interlocutore.
Bisogna quindi distinguere il target, per comunicare in modo chiaro e coinvolgente.

Il Messaggio individuato deve essere rappresentato con lo stile grafico più adeguato, per esempio se per una comunicazione aziendale utilizzeremo font professionali e colori sobri, in un volantino che pubblicizza dei centri estivi per ragazzi useremo colori più vivi e font più allegri.

I Colori

Secondo la psicologia del colore, ogni tinta comunica dei sentimenti, il blu è associato alla serenità ed alla tranquillità mentre il rosso evoca forza e passione. Il grafico deve quindi scegliere il colore più adeguato per realizzare un progetto di notevole impatto comunicativo.

Antonio Cortimiglia/ CEO

Da non sottovalutare è la leggibilità dei testi nel vostro progetto grafico, se la lettura risulta troppo faticosa, rischiereste di perdere un potenziale cliente.
Per far si che i testi siano ben visibili, utilizzate caratteri di dimensioni adeguate e ben contrastati con il colore di fondo.

Percepire gli elementi grafici in un elaborato è una forma di lettura e come tale è regolata dalle consuetudini culturali contemporanee.
Ciò stabilisce un percorso preciso, che per un osservatore occidentale è dall’alto in basso, da sinistra a destra.
E’ possibile quindi guidare l’utente nella lettura secondo una gerarchia prestabilita, privilegiando un titolo, un’immagine o il logo aziendale.

Allineamento

Testi, immagini, loghi e altri elementi sono detti “oggetti grafici”, il graphic design deve essere in grado di inserirli mantenendo una composizione precisa e ordinata. Per fare questo gli elementi devono essere allineati tra di loro, in orizzontale o in verticale, in modo che l’osservatore possa passare da uno all’altro assimilando il messaggio con semplicità.

Carla Ubaldini / Graphic Designer

Ogni progetto grafico va pensato in funzione della sua riproducibilità, a seconda della tecnica utilizzata e al supporto.
Questo vale soprattutto per il logo che oltre ad essere stampato su carta deve essere riproducibile su superfici differenti, dal metallo alla plastica, in qualsiasi dimensione.

La distribuzione degli elementi grafici deve essere ben bilanciata, distribuendoli in modo proporzionato tra loro.
Ogni elemento viene percepito come un “peso” e quindi i diversi pesi devono equilibrarsi reciprocamente.
Un buon bilanciamento si ottiene dando il giusto peso anche allo spazio bianco, elemento fondamentale per un progetto grafico.

TI PIACE QUESTO PROGETTO?

Contattaci per ricevere un preventivo uguale

Clicca qui

Brochure Artigiani Como ultima modifica: 2018-06-19T22:26:04+00:00 da Wewebdesign